Il 27 e 28 settembre 2018, quattordici volontari di Domanins hanno realizzato un nuovo vialetto nel cimitero del paese che collega la parte storica con la parte nuova. La manodopera dei volenterosi compaesani è stata realizzata a titolo gratuito mentre il materiale è stato fornito con il contributo esclusivo della sezione dei donatori di sangue.

I volontari sono stati: Benito Lenarduzzi, Gian Paolo Chiandotto, Gianfranco De Candido, Gino Col, Graziano Canton, Vinicio De Candido, Claudio De Candido, Franco Lenarduzzi, Egidio Violin, Pietro Codarin, Marino D’Andrea, Carlo Cocitto, Moris Gaiatto, Juri Bortolin.

L’iniziativa è stata apprezzata dal sindaco Michele Leon e dell’amministrazione comunale di San Giorgio della Richinvelda che hanno ringraziato il sodalizio con due articoli sui quotidiani locali.

Gazzettino del 03 gennaio 2019

Messaggero Veneto del 06 gennaio 2019


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *