Chiesa di San Girolamo in Selva.

L’edificio fu distrutto dalle piene del Meduna nell’ottobre 1823. L’oratorio era collocato nella località Selva di Sotto ed era dedicato a San Girolamo confessore e dottore. La chiesetta è ricordata nel Libro dei Morti della parrocchia nel giorno 28 febbraio 1797. Nelle note, don Giacomo Rizzolati menziona l’episodio di una donna sconosciuta che si presentò a casa di un abitante della Selva e che, non sapendo a quale confessione appartenesse, fu sepolta nel coro di tale chiesetta.